Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 10 settembre 2009

ANIMALI RINCHIUSI IN APPARTAMENTO


CARISSIMI LETTORI,
OGGI VI PARLERò DI UNA COSA CHE STA ACCADENDO NEL MIO PALAZZO E CHE ABBIAMO GIA DENUNCIATO , IL MALTRATTAMENTO DI UN CANE , è VERO SI CHE QUESTE PERSONE DEVONO ANDARE A LAVORARE MA DOVEVANO SAPERE GIA DA PRIMA CHE UN CANE NON è UN GIOCATTOLO DA PRENDERE E METTERE Lì COME SOPRAMMOBILE , SENTIRE IL GUAITO DI QUESTO ANIMALE A ME FA VENIRE I BRIVIDI è DA Lì CHE MI FA CAPIRE QUANTO LA GENTE PUò ESSERE IGNOBILE NEI CONFRONTI DI UN ALTRO ESSERE VIVENTE.
IO NON SONO UN ANIMALISTA LO AMMETTO , MA NON POSSO SOPPORTARE CERTE COSE.
I CANI ED ALTRI ANIMALI HANNO BISOGNO DI SPAZI APERTI DOVE POTER CORRERE E NO DI UN APPARTAMENTO RINCHIUSI E SENZA LA PRESENZA DEL PROPRIO PADRONE .

10 commenti:

Guernica ha detto...

Dipende sempre da come il cane è tenuto in appartamento.
Anche io credo sia meglio che un animale disponga di spazi ed aria aperta.Ma ho conosciuto di casi di "cani d'appartamento" in cui l'animale sta benissimo!
Certo necessita di considerazione ed affetto.Non lo si può lasciare giornate intere in casa...
Io ci rinchiuderei loro!
Un saluto

Carlo De Petris ha detto...

ma poi lo portano a fare un paio di camminate al giorno? Ce l'ha dabere e da mangiare in casa, quando i padroni non ci sono?

vero è che certi cani si affezionato tanto tanto tanto ... però bisogna vedere bene che caso è questo che si è venuto a creare nel tuo palazzo :/

Roberta ha detto...

I veri animali nel senso più negativo del termine sono gli esseri umani!

Adriano Smaldone ha detto...

MASTOBBASTARDO!

Pupottina ha detto...

hai perfettamente ragione.
è inumano comportarsi così...
devono lavorare, ma non dovevano prenderlo sapendo di non potersene occupare...
non lo so se con il tempo l'animale si abituerà, ma nonostante tutto sicuramente è tremendo quello che passa ora quel povero cane... la sensazione dell'abbandono, perché è quella che sente quando resta solo, non è affatto bella...
buona serata ^___________^

Viviana ha detto...

I veri animali sono proprio le persone che si comportano in questa maniera e non capiscono che anche i cani hanno le loro esigenze e i loro diritti come noi "animali a due zampe" Buona vita, Viviana

Antonella ha detto...

Ciao Marianna. Grazie per aver lasciato il tuo commento nel mio blog...è vero...se tutti ci rendessimo conto che di fronte a situazioni indescrivibili che vivono gli altri nel mondo, noi stiamo bene...beh ci sarebbe meno cattiveria in giro! A proposito di cani, concordo con te perchè non sono giocattoli (io ne ho 3 in casa) e l'affetto che mi danno non lo paragono a niente. E' speciale! Se vuoi visita il mio blog http://amicidichicca.blogspot.com dove dedico le pagine ai miei amici animali.
Ti abbraccio con affetto

Antonella ha detto...

Se il cane piange stando da solo vuol dire che ancora non si è abituato oppure non gli hanno lasciato troppo spazio per gironzolare. Io ho 3 cani in casa e non danno fastidio, quando sono con me giochiamo, li coccollo...ma quando io sono fuori hanno il loro spazio, i loro giocattoli e le loro cucce...stanno tranquilli! Spero che questo cagnetto si abitui a stare da solo al più presto! Baci.

Nicole ha detto...

La questione non è l'appartamento. I miei preferiscono me, al mare ho il giardino eppure mi sta sempre dentro tra i piedi.
Credo sia la qualità del rapporto. Poi ci sono razze particolarmete lagnosette a pescindere.
Bisognerebbe sapere, piuttosto come lo trattano e se almeno lo portano fuori per i bisogni

Nicole ha detto...

Mi scuso per gli errori di battutura.