Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 22 giugno 2009

PETRIS : E IL SUO COMMENTO!

detto in sintesi:

con la legge attuale, spesso chiamata "Porcellum", viene assegnato un premio di maggioranza alla coalizione che prende più voti.

Quello che propongono i primi due referendum è di dare questo premio non alla coalizione maggiore, ma alla singola lista con più voti.

Il sistema di sbarramento al 4% resta lo stesso in ogni caso, il sistema di assegnazione dei seggi (tranne quelli del "bonus") resta in ogni caso lo stesso.

Il terzo referendum propone di obbligare ogni persona a potersi candidare in una sola sezione in pratica cose come "Berlusconi si candida in tutta Italia" sarebbero state abolite.

Personalmente i primi due referendum (uno si riferisce alla camera e l'altro al senato) li vedo molto di cattivo occhio, specialmente in questo periodo.
Sul terzo invece sarei anche favorevole, ma le speranze di raggiungere il quorum sono pressochè nulle!

3 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

oh no, c'è un verbo sbagliato! vabbè, fa niente dai :)

Marianna ha detto...

sei magico!

Carlo De Petris ha detto...

*arrosisce* :D