Si è verificato un errore nel gadget

martedì 7 luglio 2009

L'ITALIA DOVREBBE ESSERE IN LUTTO .....MA....



.... SI PREPARA AL G8 CHE SI TERRà IN ABRUZZO CERTO, GLI EVENTI IMPORTANTI NON SI SPOSTANO NON SI RIMANDANO, E POI CI SONO I GRANDI DELLA TERRA COSì LI CHIAMANO PER ME SONO I PICCOLI DELLA TERRA.
NESSUNO HA RISPETTO PER LE PERSONE CHE SONO MORTE NEL FUOCO UNA PERSONA DEL BLOG HA SCRITTO PAROLE PAROLE PAROLE ,QUESTA PERSONA HA RAGIONE ORA FARANNO TANTE PROMESSE MA LE MANTERRANNO? A PARERE MIO NO! COME è SEMPRE STATO E SEMPRE SARà ...
LE MIE CONDOGLIANZE A CHI A PERSO LA VITA INFAMAMENTE.....

6 commenti:

pierangela ha detto...

hai pienamente ragione, parole tante e fatti pochi.
grazie della tua visita, penso che sia la stessa persona, tanto apparentemente dolce ma tagliente come una lama di rasoio.
ciao buone vacanze

Viviana ha detto...

quanti soldi spesi per fare questo stramaledetto g8 all'aquila, soldi che potevano essere spesi in favore dei terremotati e non a favore di uno stramaledetto evento che dura pochi giorni. E poi, di queste strutture, ne godranno i generali? Tutta propaganda.... Per quanto riguarda la parola rispetto, non credo esista più.
Buona vita, Viviana

Guernica ha detto...

No.Non le manterranno.La risposta la conosciamo già!
Oggi comincia il camping...

Marcus ha detto...

Ahhh, se ha ragione la cara Guerny! Il camping o lo zoosafari... ma quello è!

Forte il tuo blog! A presto!

riccardo uccheddu ha detto...

Purtroppo io (benchè non sia vecchissimo) ho visto cose pazzesche.
Avevo 7 anni quando esplose la bomba di Piazza Fontana.
40 anni dopo ai parenti delle vittime, benchè si sia poi cercata una scappatoia legale, sono state accollate le spese processuali!
Dopo il'69, una strage dietro l'altra: Piazza della Loggia (Brescia), stazione di Bologna (80 morti), Ustica ecc.
Non si è mai scoperto niente.
Incidenti mortali sul lavoro, case costruite con materiali di scarto ed in zone sismiche, oscuri legami tra politica, affari, mafia, massoneria e servizi segreti deviati, treni carichi di materiali potenzialmente esplosivi che transitano per i centri abitati, disoccupazione cronica.
Tutte cose, queste, che conosci anche tu.
E da qualche tempo, i PIGMEI del G8...
Sarebbe forte la tentazione di gettare la spugna!
Ma è il NOSTRO Paese e non possiamo nè dobbiamo lasciarlo a certi vampiri. Piacerebbe, a lorsignori...
Ciao!

lozirion ha detto...

....No, io non lo chiamerei appuntamento importante, piuttosto direi mondano.... E ovviamente nel caso in cui la terra decidesse di tremare ancora è già pronto un efficacissimo piano di evacuazione per quelli importanti, per quelli costretti a vivere nelle tende no, nessuno piano, anzi, le case che il nano di merda aveva promesso per settembre si sono già spostate a novembre (ma tanto che gli frega? Può sempre dire che è stato frainteso o dare la colpa ai comunisti....), non ho parole, se fossero uomini veri quelli del G8, quando la terra trema andrebbero ad aiutare a soccorrere chi ne ha bisogno, così fanno le brave persone, così hanno fatto tanti italiani che sono accorsi da ogni angolo per aiutare, mentre i politici si limitavano a promettere.... Mi associo a Riccardo, questo è il NOSTRO paese, se aspettiamo che siano quei 4 buffoni che abbiamo in parlamento a sistemare le cose, campa cavallo, che l'erba cresce!....