Si è verificato un errore nel gadget

martedì 1 settembre 2009

DAL PARADISO ALL'INFERNO



ECCOMI QUA !!!!
IL VERO GIORNO STRAZIANTE DI LAVORO è STATO OGGI PER ME ,EBBENE SI!
OGGI HO CONNESSO DI ESSERE TORNATA IN CITTà , ERO ALLA STAZIONE E COME AL SOLITO TROVO LA SOLITA CALCA, PUGNI A DESTRA PUGNI A MANCA, SOLO PER SALIRE SU UN TRENO, E PER UN Pò DI SPAZIO IN PIù, DIFRONTE A ME... UN TIPO PELATO E SUDATICCIO, A DIRE IL VERO SONO CONTENTA CHE SIA SCESO SUBITO, MA IO DICO MA QUESTO LO DICE ANCHE IL MIO RAGAZZO CHE FA L'AUTISTA, PERCHè LA GENTE NON SI LAVA HA PAURA DI CONSUMARE L'ACQUA? NON è NEANCHE GIUSTO RIEMPIRE UN VAGONE DI PROFUMI VARI E QUI MI RIVOLGO ALLE DONNINE CHE DEVONO A FORZA LASCIARE LA SCIA , CARE DONNE LO SAPEVATE CHE RIEMPIRSI DI PROFUMO NON VA PIù DI MODA è SOLO VOLGARE !
SI LO SO, SU QUESTE COSE SONO MOLTO CRITICA, LA PULIZIA DELLA PERSONA è UNA COSA LA TRASCURATEZZA HAIMè NE è UN'ALTRA.
PENSO ANCHE CHE FRA POCHI GIORNI INIZIERANNO LE SCUOLE E QUEGLI ANGIOLETTI CON GLI ZAINI NON AVRANNO RISPETTO PER NESSUNO, NE PER IL BAMBINO NE PER L'ANZIANO, I CONTROLLI SPARIRANNO ...INSOMMA DAL PARADISO ALL'INFERNO !!!
ORA VI SALUTO
LA PROSSIMA VOLTA FORSE PARLERò DI SESSO ESTREMO NON ESTREMO CHI LO SA SARà DA SCOPRIRETE ORA RISPONDETE AL SONDAGGIO.....

5 commenti:

Adriano Smaldone ha detto...

eccomi qua ti ho aggiunto tra i blog amici verro spesso a commentarti sperando che tu tt i giorni farai un post io si fino al venerdi posto il sabato e la domenica mi riposo. ok un bacione grande Adriano Smaldone

Viviana r ha detto...

Ciao Marianna,io non ho mai sofferto le scie di profumo lasciate dalle donne che si svuotano litri di profumo addosso, non sono neppure per i sudaticci alla mattina che potrebbero usare le creme adatte a chi ha questi problemi. Capisco però chi dopo una giornata di lavoro massacrante torna a casa per farsi una bella doccia perchè sul lavoro non ne ha la possibilità e inevitabilmente lascia l'odore del sudore. Speriamo di sopravvivere all'inferno. ho risposto al tuo sondaggio e rimango fedele. Buona vita, Viviana

Carlo De Petris ha detto...

Ciao!

c'hai proprio ragione, è veramente un girone infernale in certi giorni!

Mi hai fatto tornare in mente quella cosa che scrissi a fine giugno, "Il guerriero metropolitano", te la ricordi? :)

http://credicidipiu.blogspot.com/2009/06/il-guerriero-metropolitano.html

Favoloso ha detto...

Ciao, anch'io sono tornato al lavoro dopo le tanto agognate ferie e purtroppo anche a me è toccato prendere i mezzi pubblici... e in questo periodo oltre ai soliti pendolari sudati si aggiungono anche frotte di turisti anch'essi sudati e puzzolenti....
e chi ce la farà a riabituarsi a certi odori???

Pupottina ha detto...

è stato molto stressante anche il mio... non per i mezzi di trasporto affollati, ma per l'idea del rientro e l'aspetto ed il solito carattere dei colleghi.... O_O
comunque, bentornata fra i blogger... perché in fondo ci piace rifugiarci qui...
^____________^